Home » Pop » La classifica dei brani più venduti del 2014

La classifica dei brani più venduti del 2014

Da qualche giorno appena, la Fimi ha  pubblicato tutti i nomi degli artisti più venduti del 2014. La classifica non fa altro che chiarire che c’è in atto un cambiamento davvero molto forte. I top ten si vedono soprattutto gli artisti stranieri cosa che non era capitata nell’anno precedente dove solo un gruppo straniero era riuscito a superare le band italiane, seguito poi da artisti del calibro di Ligabue, Modà e Jovanotti. Nel 2014 nelle prime 15 posizioni sono quattro i gruppi internazionali, quasi a sottolineare la voglia di guardare oltre i confini nazionali.

L’Italia ama molto i propri artisti ma riesce anche a fare autocritica ed eventualmente a scegliere musiche e brani migliori anche se non cantante nella lingua italiana.

Se si osserva bene, la classifica cambia come cambiano i format televisivi. Non è utile mentire e dire che i talent show non aiutano la musica e gli artisti ad emergere. Infatti in prima posizione  nella classifica ci sono i Dear Jack, il gruppo musicale che è arrivato in seconda posizione ad Amici. Per loro è stato subito un clamoroso successo grazie al loro album“Domani è un altro film”.

Quando i cantanti stanno molto tempo in televisione, appare davvero naturale che il pubblico si affeziona e li ama ancora di più, volendo scaricare le loro canzoni. Ma non è tutto oro quello che luccica: infatti spesso accade che questi “cantanti” ci arrivano nella cima delle classifiche ma che non riescono a restarci a lungo. Al secondo posto della classifica c’è Ligabue, che resiste con il brano “Mondovisione” che è uscito nel 2013 e nonostante questo è ancora uno dei brani più venduti di quest’anno. All’inizio di quest’anno si è alternato con l’artista per eccellenza,  Bruce Springsteen.

Al terzo posto non si trova il boss ma  i Coldplay, con  il successo “Ghost Stories”, e sono uno dei primi gruppi a  dividersi i primi posti con le band italiane. Al quarto posto, invece, c’è  “L’amore comporta”, il nuovo album di Biagio Antonacci e al sesto posto Caparezza con “Museica”. Al settimo posto, invece, ad essere confermata  è Deborah Iurato, un altro personaggio che è nato grazie ai talent.

Guardando agli artisti esteri. Uno dei nomi che sta riscuotendo maggiore successo è Stromae, il cui brano, Racine Carrée ha fatto emozionare il pubblico italiano. La top ten  si chiude con un  artista davvero incredibile, Mika,  che si è fatto conoscere al pubblico  italiano per essere stato il giudice di X Factor l’anno scorso. Rispetto agli anni passati è molto inferiore se non nulla la presenza di musica rap.  Caparezza  è tra i  primi 10 mentre Rocco Hunt all’undicesimo e infine c’è stato una grave esclusione, quella di Moreno che non riesce ad avere lo stesso successo degli anni precedenti.

Per quanto riguarda la classifica dei singoli, prevalgono le canzoni maggiormente “ritmate” ovvero quelle da ballare, soprattutto estere. Al primo posto si trova il brano “Happy” di Pharrell Williams che resta fino ad ora in classifica nel 2014 e al secondo posto “Jubel”  della band formata da Klingande. Al terzo posto troviamo “Rather Be” dei Clean Bandit.

Ecco per intera la classifica degli album più venduti:

1 Domani È Un Altro Film – Dear Jack

2 Mondovisione – Ligabue

3 Ghost Stories – Coldplay

4 L’amore Comporta – Biagio Antonacci

5 High Hopes – Bruce Springsteen

6 Museica – Caparezza Universal

7 Deborah Iurato – Deborah Iurato

8 20 The Greatest Hits – Laura Pausini

9 Racine Carrée – Stromae

10 Song Book Vol.1 – Mika

Leggi anche

Miley Cyrus sconvolge il web: le sue foto piccanti su instagram deludono J.Lo

Miley Cyrus è praticamente instancabile regina dei social. Qualche giorno fa ha postato su instagram …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *