Home » Cantanti e Band » Streaming musicale per desktop e mobile con Amazon

Streaming musicale per desktop e mobile con Amazon

Contenuto dell'articolo

Amazon è un vero e proprio colosso delle vendite online di prodotti e servizi: recentemente ha sviluppato un interessante progetto dedicato a tutti gli amanti della musica, distinto in Amazon Music Unlimited e Amazon Prime Music. Vediamo più nel dettaglio di cosa si tratta.

Amazon Music Unlimited è un servizio a pagamento (può essere provato gratuitamente per 30 giorni e la disdetta è assolutamente gratuita entro la scadenza), che rende possibile l’accesso ad oltre 50 milioni di brani, radio e playlist. Grazie a Music Unlimited possiamo ascoltare la musica in ogni momento e in ogni luogo, dato che i brani possono anche essere scaricati per un successivo ascolto offline.

A differenza di molti programmi analoghi, Music Unlimited è senza limiti e senza pubblicità. Il costo mensile è pari a 9.99 euro ma sottoscrivendo un piano annuale si risparmiano ben due mesi di abbonamento, per un totale di 99 euro. Se non sei cliente Amazon Prime, potrai sottoscrivere comunque Amazon Unlimited ma solo nella versione abbonamento mese per mese, a 9.99 euro.

Differenza tra Amazon Music Unlimited e Prime Music

Qual è la differenza con il servizio Prime Music? Quest’ultimo ha dei limiti: l’accesso ad un catalogo ampio ma ristretto rispetto all’Unlimited di 2 milioni di brani (che possono comunque essere scaricati per un ascolto successivo anche senza internet attivo) per un massimo di 40 ore al mese, sempre senza pubblicità. Anche in questo caso la piattaforma è accessibile sia da computer, che mobile, sia tablet che smartphone! Se sei un cliente Amazon Prime (avendo aderito al servizio in abbonamento annuale di spedizioni gratuite e illimitate, ad Amazon Prime Video e a tanti altri vantaggi) hai già disponibile anche Prime Music senza aggiungere abbonamenti ulteriori, mentre per l’Unlimited sono richiesti 9.99 euro al mese o 99 euro all’anno.

Una volta raggiunto il limite delle 40 ore il servizio si interromperà fino al primo giorno del mese seguente e poi potrai normalmente utilizzarlo di nuovo. La riproduzione online e offline viene comunque conteggiata nelle 40 ore ma se i brani sono acquistati, importati o provenienti da AutoRip, in tal caso il tempo non concorrerà al raggiungimento del limite. Una notifica ti avviserà prima del raggiungimento delle 40 ore e in ogni caso non ti saranno addebitati altri costi.

Con Prime Music puoi collegare fino a 10 dispositivi, ma solo 4 per la musica offline. Per ampliare il catalogo di ascolto ed avere un numero infinito di ore di musica, puoi sempre eseguire l’upgrade al servizio Unlimited: e se trovi altri amici o familiari interessati, potrai dividere l’abbonamento e risparmiare moltissimo, ti spieghiamo i dettagli nel prossimo paragrafo!

Abbonamento Family per condividere la spesa e risparmiare (fino 6 account)

Se vuoi condividere il tuo servizio Unlimited con famigliari e amici, puoi collegare fino a 6 account diversi (abbonamento Family) a 14.99 euro al mese o 149 all’anno per gli abbonati Prime: un bel risparmio se si divide il costo a testa! L’unico vincolo è avere almeno 13 anni per poter aderire all’offerta. Ogni utente Unlimited Family ha il proprio account con i suggerimenti personalizzati e le individuali playlist, non esiste un account comune.

L’abbonamento Family viene pagato da un unico account che è considerato “abbonato principale” con un addebito di 14.99 al mese: come già accennato, se si tratta di un utente Prime, in alternativa si può optare per l’annuale a 149 euro, risparmiando due mensilità.

Leggi anche

Suor Cristina, dal trionfo di The Voice al nuovo album

Contenuto dell'articolo 1 Suor Cristina: dall’accademia dello spettacolo alla tv1.1 Il primo album di Suor …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *